Hotel in Sardegna
Sardegna

Luoghi a Fonni, Sardegna

Prenotazione hotel a Fonni
B&B
Per apprezzare pienamente la visita a Fonni si deve inserire questo paese nel contesto particolare della Barbagia che situata nel cuore dell'isola, non è un area facilmente accessibile.Hotel a FonniHotel a Fonni Le SS 131 e SS 131 dir. sono le due alternative migliori per poter arrivare partendo da Oristano, Olbia o Sassari. Il tipico paesaggio dalle ripide colline e montagne unito alla scarsa presenza umana hanno permesso alla Barbagia di conservare orgogliosamente la propria cultura e i propri tesori naturali permettendo infine ai visitatori di scoprire facilmente la fiera e rude bellezza dei costumi sardi e di vedere i colori della natura selvaggia in Sardegna. La Barbagia è caratterizzata dal Gennargentu, il principale complesso montuoso in Sardegna che svetta con Punta la Marmora. Vero paradiso per i ciclisti, amanti del trekking e dell'arrampicata, è anche un rifugio per molte specie animali tra cui, in particolare, il muflone, l'aquila e la martora che rappresentano il simbolo della fragile ricchezza conservata in queste montagne.

Un avviso importante per escursionisti, è raccomandabile farsi sempre accompagnare durante le diverse attività da una guida esperta poiché potrebbe essere facile perdersi nonostante l'utilizzo di eventuali mappe dettagliate. La strada da Laconi a Mamoiada, attraversando una natura rigogliosa e incantata con boschi incontaminati e panorami da mozzare il fiato, vi condurrà in diversi piccoli e remoti paesi di montagna. Aritzo è uno di questi, divenuto famoso per le castagne e nocciole la cui raccolta culmina con la sagra annuale che si tiene l'ultima domenica di ottobre.Hotel a FonniHotel a Fonni Non molto lontano da Aritzo, Tonara è un altro minuscolo paese che circondato da montagne e da foreste di castagni e noccioli è rinomato per la produzione del miglior torrone dell'isola e per la sagra che si tiene il lunedì di pasqua dove tonnellate di torrone vengono preparate sia per l'assaggio che per la vendita.

Più a nord, vicino al lago di Gusana, troviamo Fonni, il paese più alto dell'isola (1000 m. sul livello del mare), dove anche se può sorprendere, si trova un centro per gli sport invernali con uno ski lift a Monte Spada e a Bruncu Spina, sicuramente non una tra le tipiche cartoline della Sardegna. Infine, guidando per circa altri 15 km arriverete a Mamoiada, un paese di origine medievale, ricco di sorgenti in primavera, che è il simbolo stesso del carnevale barbaricino assieme ad Orotelli e Ottana. Tra gennaio e febbraio, figure grottesche, reminescenze delle antiche origini agro-pastorali, sfilano tra le strade e attorno i falò. Potrete così vedere ad esempio i mamuthones di Mamoiada, con le loro scure pellicce di pecora e le loro maschere torve oppure i boes di Ottana con piccole maschere raffiguranti antilopi ed enormi capre e con i loro stivali ricoperti di pelo.

Località vicino a Fonni

Punti di interesse vicino a Fonni
Aggiungi

Nuraghe

Musei e Biblioteche

Monumenti

Stazioni